Apprendimento strategico

L'apprendimento strategico comprende tutti i passaggi che lo studente prevede di apprendere in modo significativo secondo il proprio stile cognitivo. All'interno delle strategie di apprendimento, lo studente sceglie il metodo ideale per raggiungere l'obiettivo desiderato, in modo che possa diventare esperto nel gestirlo e acquisire la libertà di affrontare i diversi argomenti che si intende apprendere.

Apprendimento strategico

Per essere un buon discente strategico, è necessario che, oltre a conoscere le tecniche di studio, lo studente abbia alcune capacità di comprensione della lettura ; al fine di stabilire una relazione e una gerarchia tra idee, responsabilità, interesse, impegno e gestione tempestiva del tempo e dell'organizzazione, aspetti che ti permetteranno di raggiungere l'obiettivo pianificato.

Lo sviluppo di una strategia rappresenta un processo interno, che include la riflessione su ciò che sarebbe più appropriato per ogni studente nell'approccio all'elemento della conoscenza.

L'apprendimento strategico prevede l'apprendimento a poco a poco e gli insegnanti hanno un ruolo fondamentale, a cominciare dall'insegnamento da leggere, che sebbene sembri ovvio, ci sono molti studenti che, quando leggono, passano gli occhi solo per leggere, senza fermarsi al suo contenuto, poiché non hanno quel livello di concentrazione che consente loro di capire ciò che stanno leggendo, o perché non hanno conoscenza delle parole e per pigrizia non sono interessati a cercarle è il dizionario. Sono giovani che rispondono a qualsiasi domanda, indovinando la risposta o copiando dai loro amici, raggiungendo così sempre più distanza dall'opportunità di apprendere.

Alcune delle caratteristiche più rappresentative dell'apprendimento strategico sono:

È intenzionale e consapevole, poiché coinvolge lo studente che è colui che si assume il compito di risolvere un problema come proprio.

È pianificato, perché è necessario pensare alle diverse azioni che verranno eseguite per affrontare il problema, scartando tutto ciò che non è utile e applicando e controllando ciò che è già stato scelto.

È autoregolante, perché è lo studente stesso che sarà consapevole dell'evoluzione del processo.

Viene valutato, poiché lo studente stesso avrà il potere di controllare il processo e, regolandolo, lo valuterà costantemente.

Raccomandato

Tredici colonie
2020
monarchia
2020
Agricoltura commerciale
2020