antibatterico

Il termine si riferisce a una sostanza le cui proprietà sono in grado di eliminare gli agenti batterici o di inibirne la crescita o la proliferazione senza incorrere in danni all'oggetto, all'ambiente o all'organismo che li trasporta. Sono essenzialmente farmaci come antibiotici o altri agenti chimici in grado di combattere questi corpi.

antibatterico

Le sostanze con proprietà antibatteriche possono essere classificate in due tipi in base all'azione che esercita sui batteri, che sono battericidi e batteriostatici . I battericidi sono quelli che uccidono i batteri, mentre gli antibatterici batteriostatici ne impediscono la crescita.

Gli antibatterici possono agire in vari modi sui batteri, sulla parete cellulare per impedirne la crescita, sulla membrana cellulare in modo che sia permeabile e che il principio abbia accesso all'interno, nel DNA del batterio per danneggiarne la struttura o sul ribosomi in modo che non sia in grado di sintetizzare le proteine che lo mantengono in vita.

Affinché la prescrizione e la fornitura di antibatterici come farmaci agiscano nel corpo, devono essere presi in considerazione molteplici fattori che indicano la sicurezza della somministrazione, poiché può causare reazioni avverse nell'individuo, che vanno dalla nausea alla depressione dei sistemi come il sistema immunitario .

Molti antibatterici sono piante, corrispondenti a un importante gruppo di queste sostanze che possono agire come medicina naturale nel corpo e in sistemi definiti.

Per garantire un'efficace azione antibatterica, è necessario identificare i batteri da attaccare.

Raccomandato

lattosio
2020
Provvidenza precauzionale
2020
gigolo
2020