angoscia

L'ansia è uno stato di irrequietezza e nervosismo molto intensi, prodotto da qualcosa di fastidioso o dalla minaccia di una tragedia o di un pericolo. L'angoscia sarebbe, quindi, la reazione che una persona ha davanti a un evento traumatico, quando non può esercitare il dominio sulle eccitazioni di origine interna o esterna.

angoscia

Sigmund Freud, nei suoi primi studi ha differenziato due tipi di angoscia: angoscia realistica e nevrotica . Il primo sorge quando si sta affrontando un pericolo esterno totalmente reale che comporta un aumento della tensione motoria e sensoriale. Mentre il secondo non ha una base esterna, non allude apertamente a un oggetto o è esagerato in vista dell'obiettività del rischio.

L'ansia implica uno stato di tensione accumulata e non rilasciata. Può avere origine per vari motivi, ad esempio a causa dell'incapacità di risolvere determinati conflitti o della difficoltà di prendere decisioni che implicano la rinuncia ad altre opzioni.

I sintomi dell'angoscia possono essere puntuali e scomparire immediatamente. Spesso viene mostrato attraverso piccoli disturbi psichici, che di solito compaiono e aumentano in pochi minuti, presentando le seguenti sensazioni: palpitazioni, sudorazione, pianto, disturbi del sonno, mancanza di respiro, svenimento, nausea, ecc.

È importante che in questi casi la persona si rivolga a uno specialista per aiutarlo a trattare il problema attraverso terapie psicologiche o assumendo un farmaco.

Allo stesso modo, la persona deve prendere in considerazione altre azioni come praticare sport fisici, per ridurre i sintomi di cui sopra. È necessario imparare a stabilire le priorità e anche a delegare. È essenziale che la persona cerchi il tempo libero per svolgere un hobby e godersi i propri cari.

Bisogna tener conto del fatto che per evitare di cadere in questa situazione, si deve identificare qual è il vero percorso per ognuno, la cosa più essenziale è la conoscenza di sé.

Essere in grado di sapere esattamente quali sono le proprie capacità che consentono lo sviluppo di un lavoro migliore, senza richiedere maggiori sforzi; da quando la persona è naturalmente allineata, è possibile raggiungere l'efficienza in ciò che fa.

Ogni persona nasce con una qualità diversa, con la quale può esercitare in modo creativo, nell'ambiente in cui vive. Saper rilevare questa particolare caratteristica è il lavoro di tutti.

Raccomandato

antropico
2020
continente
2020
amusia
2020