Angolo supplementare

Gli angoli supplementari sono quelli che in coppia si sommano fino a 180 gradi . A differenza di angoli complementari che formano 90 gradi . Seguendo la stessa proprietà e formula che si completano a vicenda, un angolo inferiore a 180 gradi corrisponderà a un angolo che lo completa secondo la formula A (angolo supplementare) = 180 ° meno (-) l'angolo che necessita di supplemento. Esempio: A = 180 ° - 150 ° = 30 ° .

Angolo supplementare

L' angolo supplementare di 45 ° è un altro di 135 °. L' angolo supplementare di 179 ° è un altro di 1 °. Il supplemento di un angolo di 90 ° è un altro della stessa misura.

La sua applicazione in pratica è tecnica, attiva per il calcolo degli angoli architettonici e di importanza nella costruzione, segmentando una circonferenza creando una linea di diametro e tagliandola in qualsiasi punto ottenendo due quarti di circonferenza, stiamo ottenendo un angolo con la sua supplementare .

Nella vita di tutti i giorni le maniglie di un orologio creano costantemente vari angoli complementari. Gli angoli supplementari sono comuni nelle strutture che supportano pesi elevati, come un tendone da circo, che è attaccato al terreno (superficie piana), la corda legata al palo forma un angolo, che completa lo spazio rimanente al suolo. Nei ponti ad arco puoi anche vedere angoli aggiuntivi nelle basi, così come formano un angolo che viene integrato con l'altro formato nel vuoto. Un raggio perpendicolare al terreno può formare due angoli complementari tra loro (90 °).

Raccomandato

Battisti
2020
oligarchia
2020
locanda
2020