Angolo nullo

Un angolo nullo è uno che misura 0 gradi, cioè uno che si verifica quando due linee coincidono, senza produrre una distanza tra le quali calcolare un angolo o uno spazio tra di loro. Per disegnare un angolo nullo completamente descritto, è necessario tracciare una linea completa tra il centro e uno dei lati della circonferenza e sottolineare che la linea retta è descritta come due linee, una montata sopra l'altra. Si chiama null perché semplicemente non esiste, il suo valore in qualsiasi denominazione e unità è 0 (zero).

Angolo nullo

La sua applicazione in pratica è tecnica, infatti, con la circonferenza già realizzata con una bussola o un altro strumento, è sufficiente sottolineare che sulla linea sono tracciate due linee equivalenti al suo raggio e che coincidono in linea e direzione .

Nella vita di tutti i giorni quando si dice che due veicoli percorrono contemporaneamente la stessa strada lasciando una scia lineare e parallela, senza angolazione perché si trovano su una strada.

Matematicamente, un angolo 0 per un radiante. Per rappresentare un angolo nullo, è sufficiente disegnare un cerchio e indicare che l'unione del centro con uno dei lati della circonferenza è anche un angolo nullo . Può essere fatto con una bussola o con un goniometro, dovrebbe essere usato anche un righello dritto. Per non essere confuso con un angolo completo, è necessario utilizzare la nomenclatura corretta, indicando la presenza di due linee invece di una.

Raccomandato

ettometro
2020
concorso
2020
glicosuria
2020