Angolo normale

Un angolo piatto è quello che si forma quando la direzione del vettore cambia in senso opposto, ovvero l'orientamento è completamente opposto. Per disegnare un angolo piatto completamente descritto, è necessario che i due vettori formino una sola linea ma che le loro direzioni puntino verso i lati opposti. Posizionare il punto cardinale al centro di entrambi i vettori e disegnare un semicerchio di 180 gradi crea un angolo piatto o inesistente tra i due vettori. Si chiama piano perché è perpendicolare alla linea formata dai vettori opposti, quando disegna, non viene nemmeno percepito perché è immerso nel piano.

Angolo normale

La sua applicazione in pratica è abbastanza semplice, infatti il goniometro, che è un righello generalmente semicircolare, indica nella sua parte liscia che l' angolo piatto deve essere sempre lì nel disegno, la forma di questo è simile a ciò che vediamo nell'immagine iniziale.

Nella vita di tutti i giorni quando si dice che una persona o un veicolo ha girato di 180 gradi, facendo una curva con un angolo piatto risultante indipendentemente dalla dimensione dell'asse su cui si svolge, ad esempio, l'isola di un viale.

Matematicamente, un angolo piatto vale più di 180 ° per un radiante . Per rappresentare un angolo piatto, è sufficiente disegnare un semicerchio e indicare che anche l'unione del diametro è un angolo piatto. Può essere fatto con una bussola o con un goniometro, dovrebbe essere usato anche un righello dritto .

Raccomandato

Comprensione scritta
2020
Scrittura glifica
2020
Mural
2020