analogia

Il termine analogia deriva dal greco e indica la relazione di somiglianza o il confronto tra due cose diverse . Significa quindi che quando due elementi o principi sono associati alle loro proprietà, sia generali che individuali, si parla di analogia. L'analogia consente di eseguire ragionamenti induttivi, poiché se si determina che due o più elementi sono simili, è molto probabile che si trovino più somiglianze tra di loro.

analogia

Le analogie sono deduzioni basate sulla somiglianza in una qualità di due elementi, cambiando tra loro proprietà che non sono esattamente identiche.

Nel classificare le analogie, prima considera gli argomenti e poi i termini. Successivamente vedrai il primo gruppo:

Analogia delle proprietà : è la più comune, si riferisce al trasferimento di una certa qualità, a causa della somiglianza nella maggior parte. Ad esempio, quando due aziende hanno lo stesso prezzo per quattro prodotti.

Analogie di relazione : in questo caso, invece di trasferire le proprietà di un oggetto, vengono trasferiti i collegamenti tra due o più, senza dover attraversare i due gruppi.

Analogie rigorose e non rigorose : sono classificate in questo modo a causa della necessità di verifica che devono avere. Quelli rigorosi, sono quelli che compaiono nelle dimostrazioni matematiche e logiche, sono quelli che hanno bisogno di una certezza assoluta delle affermazioni che vengono fatte; mentre quelli non rigorosi possono provenire dai livelli di possibilità, che aumentano quando si ripetono le esperienze e si stimolano le conclusioni.

Gli altri tipi di analogie sono quelli dei termini, comprendendo che una parola può essere analoga a un'altra. In questo caso, la parola analogia è usata nel senso di "relazione tra cose diverse" e non ha bisogno di finire come uguaglianza di termini . Possono essere: sinonimi (il loro significato è simile. Ahem: bello-bello) e contrari (il significato dei termini sono idee opposte. Ahem: chiaro-scuro).

La parola analogia ha usi diversi a seconda del campo in cui viene applicata, ad esempio:

In linguistica, le analogie si riferiscono alla creazione di nuove parole o alla trasformazione di quelle esistenti, a partire dalla somiglianza con le altre. Per quanto riguarda la grammatica, usa l'analogia per definire la somiglianza formale tra elementi linguistici che svolgono lo stesso compito o che sono significativamente sincronizzati.

In diritto, un'analogia si riferisce alla base della capacità di contemplare casi simili, mediante un attento confronto.

Raccomandato

Bretton Woods
2020
adulterio
2020
termine
2020