ampere

Ampere, abbreviato "amp." è l'unità di misura per la corrente elettrica. Secondo il Sistema internazionale di unità di base, il suo simbolo è "A" ed è una delle sette unità di misura all'interno di questo sistema. Il nome è stato originato dalle iniziali di chi è considerato il padre dell'elettrodinamica, il fisico-matematico di origine francese, André-Marie Ampère. L' Ampere equivale a un Columbio (appena 6.241 × 10 * elevato a 18 * il carico elementare) al secondo.

ampere

Gli amplificatori vengono utilizzati per esprimere il flusso di carica elettrica. Per ogni punto che subisce una corrente, se aumenta il numero di particelle cariche o la carica delle particelle che attraversano quel punto, gli amplificatori aumenteranno proporzionalmente. La legge sulla forza di Ampere afferma che esiste una forza che attira o respinge tra due cavi paralleli che trasmettono una corrente elettrica. Questa forza è ciò che è ufficialmente noto come ampere, che è la corrente costante che produrrà una forza attraente di 2 × 10−7 newton per metro di lunghezza tra due conduttori paralleli in posizione diritta, di lunghezza infinita e una sezione circolare. insignificante situato a un metro di distanza nel vuoto.

Alcuni esempi quotidiani che includono l'amperaggio possono includere i seguenti: Un apparecchio acustico può avere circa 0, 7 mA, una TV al plasma da 56 pollici circa 250/290 mA, un piccolo forno o un tostapane da 120 mA, una lampadina a incandescenza 500/830 mA e un asciugacapelli ha una quantità di circa 15 mA.

Raccomandato

Prohibición
2020
reato
2020
termologia
2020