America centrale

L'America centrale, conosciuta anche come America centrale, è un subcontinente americano che collega il Sud America con il Nord America . L'America centrale è costituita da un istmo stretto e prolungato sotto forma di un ponte tra questi due subcontinenti che corrispondono al Sud America e al Nord America, che molti geografi manifestano questo territorio come parte del Nord America. Questo subcontinente ha un'estensione di 523.000 chilometri quadrati, che è politicamente divisa in 7 paesi indipendenti che sono El Salvador, Nicaragua, Costa Rica, Guatemala, Belize, Honduras e Panama; anche se diversi geografi collegano il settore più meridionale del Messico al subcontinente centroamericano

America centrale

L'America centrale costituisce una barriera o barriera che separa l'Oceano Pacifico e l'Oceano Atlantico, che costituisce anche il limite occidentale del Mar dei Caraibi e dove risiede uno dei canali di comunicazione marittima più importanti al mondo che consente il collegamento tra questi due grandi oceani, il cosiddetto canale di Panama . Geologicamente parlando, l'America centrale è stabilita sulla piastra dei Caraibi, il cui limite opposto è l'arco delle isole Antille.

Questo subcontinente è una regione montuosa e una delle aree dell'America che ha un gran numero di vulcani attivi ; Per quanto riguarda il sollievo, sale dalla stretta regione della costa del Pacifico fino alle estremità delle montagne, scendendo gradualmente in una regione che si espande lungo il Mar dei Caraibi.

Tra i paesi più popolati dell'America Centrale c'è il Guatemala con circa 16 o più milioni di abitanti, dove il maggior numero è nella capitale di quel paese, che è Città del Guatemala; L'Honduras segue con 8 milioni di abitanti; Nicaragua con circa 6 milioni di abitanti insieme a El Salvador; Panama e Costa Rica sono circa 3, 5 milioni e infine il Belize è quello con il minor numero di abitanti con circa 300.000 .

Raccomandato

Empleo
2020
Banner
2020
attivismo
2020