ambiguo

Etimologicamente questo termine deriva dal latino "ambiguus", che significa procedere da entrambe le parti, dando alla performance un aspetto confuso, a causa della sua mancanza di precisione, in quanto non ha deciso su un percorso specifico. Questa parola può essere interpretata in molti modi, tuttavia non contribuisce a chiarire l' argomento o il problema.

ambiguo

Si dice che la politica possa essere considerata ambigua, quando un governo in alcuni casi prende decisioni che favoriscono l'umile classe della popolazione, tuttavia, d'altra parte, stabilisce misure come la creazione di nuove tasse senza fare la differenza tra i gruppi. sociale .

L'ambiguo può essere usato come aggettivo per riferirsi a qualcuno che attraverso il suo comportamento non specifica apertamente la sua posizione o i suoi criteri, le persone che adottano un comportamento ambiguo possono essere considerate persone inaffidabili. Nel contesto linguistico la parola ambigua si riferisce a quando un termine presenta due definizioni riuscendo a rivelare il suo significato per quanto riguarda l' ambiente o la circostanza in cui è stato usato. Ad esempio, quando si scrive una frase ambigua potrebbe essere così "hanno messo una panchina in piazza", "il tacchino è pronto da mangiare" .

Nella poesia, i poeti ricorrono spesso a una lingua e una caratteristica ambigua molto spesso, essendo una tecnica stilistica, infatti, ci sono alcuni mezzi letterari particolarmente ambigui, ad esempio questa metafora . Nel campo della scienza, dove ogni risultato deve essere chiaro ed esatto, l'ambiguità non ha luogo, poiché una descrizione scientifica può perdere la sua precisione se utilizza una terminologia imprecisa.

Raccomandato

mesosfera
2020
Fertilidad
2020
antiacido
2020