alternativa

L'alternativa è l'opzione che esiste tra due o più cose; cioè quando hai la possibilità di poter selezionare, preferire, scegliere, scegliere o scegliere tra due o più cose o situazioni diverse . Per tutta la vita e nella vita quotidiana dell'essere umano, di solito affronta diverse alternative dalle quali deve sempre sceglierne una, come studiare, lavorare a tempo pieno, sposarsi o rimanere single, avere figli o no, sono i le alternative più comuni tra cui un individuo deve scegliere.

alternativa

Molte volte si tende a dire che non vi è alcuna alternativa a determinate circostanze che vengono presentate a un individuo; Ciò significa che gli eventi sono presentati in modo talmente ermetico che è impossibile trovare un'altra possibilità e c'è solo un'opzione a cui rivolgersi.

Situazioni come morte o eventi che sfuggono al controllo di qualsiasi persona, come un disastro naturale o un incidente, sono considerate situazioni o circostanze che non presentano una soluzione alternativa possibile o praticabile.

Qual è un'alternativa

Si chiama "alternativa" alla possibilità di scegliere o decidere tra due o più opzioni riguardanti una situazione, destinazione, oggetto, persona, azione. Le decisioni vengono prese ogni giorno contro la gamma di alternative che vengono presentate in campo personale, lavorativo e sociale .

Nel campo di studio, esiste un'area multidisciplinare che coinvolge diversi rami, come la teoria delle decisioni. Questa teoria studia il comportamento e come il processo decisionale influenza gli individui che li producono. Aiuta a decifrare quale sia un'alternativa, identificare quale sia la migliore da prendere, tenendo conto che l'individuo è in grado di decidere con quante più informazioni possibili sull'ambiente e con criteri razionali quando sceglie.

Avendo opzioni, ci sono infinite possibilità nei risultati delle azioni quotidiane dell'essere umano. Dal momento che una persona si sveglia al mattino, ha delle alternative nella sua vita quotidiana e, quindi, deve decidere: alzarsi in quel momento o dormire altri 5 minuti; indossare le pantofole o andare a piedi nudi; lavarsi i denti prima o lavarsi il viso; quale abbigliamento indossare; cosa fare colazione; sono, tra le altre cose, le alternative che ti vengono presentate quotidianamente. Decidere su una alternativa o un'altra, può cambiare il corso dell'intera giornata e persino avere un impatto oltre.

Nel campo della ricerca, l'alternativa è al centro della scena poiché, al momento della realizzazione di un progetto, nel suo quadro logico e una volta identificato il problema, vengono generate soluzioni o ipotesi alternative al problema posto. Ciò consente di creare strategie che verranno implementate in base all'alternativa selezionata.

Ci sono anche altri possibili usi per la parola alternativa. Tra questi c'è l'effetto dell'alternanza, cioè di ciò che accade a sua volta. Inoltre, si riferisce all'azione svolta o al diritto di qualsiasi individuo o comunità di realizzare qualcosa, alternandosi a un'altra azione.

Alternativa "

All'interno di questa variazione della terminologia, ci sono sia simili che sinonimi di alternativa. Tra le similitudini spicca la parola « Alternate «. Un esempio di uso comune è quello della corrente alternata, ovvero quella corrente elettrica in cui la sua ampiezza e direzione variano ciclicamente.

Sviluppato dall'ingegnere meccanico, fisico, elettrico e inventore Nikola Tesla, questo è il tipo di corrente più facile da trasportare e persino da generare. Ha rappresentato un impatto nel 19 ° secolo, poiché l'arrivo di questo tipo di corrente ha impedito lo spreco di energia a grandi distanze attraverso l'aumento della tensione elettrica, a differenza della corrente continua.

L' opzione parola è anche sinonimo di alternativa e rappresenta tutto ciò che può essere scelto.

Nell'ambiente di pratica con i tori, l '"alternativa" alla cerimonia in cui una persona viene data la categoria del torero si chiama "alternativa". E in matematica, si riferisce all'elemento di disgiunzione logica.

Usi pratici della parola "alternativa"

alternativa

Il termine "alternativa" è anche correlato a una persona, situazione, cosa o qualsiasi altro concetto, fuori dal convenzionale, del modello impiantato nella società o della corrente.

Un esempio di ciò si riflette nella musica alternativa, considerata come quel genere musicale che è lontano dallo stile esistente tra le canzoni che occupano posti nelle classifiche più popolari del momento, quindi è uno stile che viene consumato da un gruppo selezionare persone, con caratteristiche e gusti particolari che si inclinano verso l '"alternativa", anche in altre aree al di fuori della musica.

Tra i generi considerati alternativi vi sono la musica indie (Sigur Rós, Bon Iver), la new wave (Joy Division, Interpol), il grunge (Pearl Jam, Deftones) e il rock alternativo o underground (REM, The Clash).

All'interno delle scienze, spicca la medicina alternativa, che sono quelle pratiche di guarigione non approvate o supportate dalla medicina scientifica, motivo per cui è considerata una pseudoscienza. Nell'applicazione della medicina alternativa, possono essere evidenziate terapie, prodotti di origine naturale e pratiche alternative e la comunità medica scientifica suggerisce che in molti casi i loro risultati sono il prodotto di effetti placebo.

All'interno della medicina alternativa ci sono diverse prassi, tra le quali possiamo evidenziare:

  • Omeopatia (afferma che una sostanza che causa una certa malattia in una persona sana può curarla in una persona malata).
  • Chiropratica (relazione tra la struttura della colonna vertebrale con le funzioni del sistema nervoso centrale e che la sua correzione ripristina la salute del paziente).
  • Agopuntura (guarigione inserendo aghi in punti specifici del corpo in base alla condizione o alla condizione).
  • Medicina ayurvedica (unificando il corpo, la mente e lo spirito, si otterrà la salute).

Questa branca è accompagnata dalla medicina complementare, che è la medicina alternativa utilizzata nelle azioni sotto credenza e completa il trattamento. Poiché non sono comprovati trattamenti scientifici, la comunità medica scientifica avverte dell'uso indiscriminato di esso, poiché gli effetti che può avere per ciascun caso particolare sono sconosciuti.

Esistono anche fonti di energia alternative, chiamate anche rinnovabili o verdi, che sono presentate come opzione rispetto alle energie tradizionali, che sono quelle che comportano il consumo di combustibili fossili, un processo che è cresciuto negli ultimi decenni a causa del cambiamento imminente il clima, poiché la combustione di quest'ultimo emana una quantità significativa di CO2 che va direttamente allo strato di ozono e, una volta intrappolata, crea il cosiddetto effetto serra, che accelera il riscaldamento globale.

Questo tipo di fonti energetiche alternative sono classificate in due gruppi: energia rinnovabile e nucleare. Tra le energie rinnovabili, le più conosciute sono:

  • Vento (ottenere energia attraverso la forza del vento).
  • Solare (attraverso il calore e la luce solare).
  • Biomassa (raccolta da materia organica attraverso processi naturali o industriali).
  • Onda di marea o energia dal mare (forza di marea e onde).
  • Geotermico (proviene dalle alte temperature all'interno della superficie terrestre).
  • Iogás (decomposizione della materia organica, i cui gas generano elettricità).

Nel campo ricreativo è presente anche il concetto di alternativa. È il caso del turismo alternativo, che si svolge attraverso la cura e la sostenibilità dell'ambiente: è un turismo responsabile e coscienzioso, in cui il turista ha un contatto diretto con la natura e la cultura della città, senza intervenire invasivamente nel patrimonio, costumi e tradizioni dell'ambiente.

Si chiama turismo alternativo, perché sfugge agli standard del turismo tradizionale, che comprende il trasporto in aereo, treno e veicoli alimentati a combustibili fossili; e soggiorna in hotel dove troverai la presenza dei comfort del mondo moderno, come aria condizionata, Internet, tra gli altri.

Anche nel campo dell'intrattenimento, si trovano sport alternativi, che sono quelli che non hanno un gran numero di praticanti perché non sono insegnati nell'educazione fisica tradizionale. Questi sport rappresentano una nuova opzione per quei giovani che non sono motivati ​​dagli sport tradizionali.

Oltre ad essere praticamente sconosciuti, sono chiamati alternative, poiché sia ​​il luogo della loro pratica, sia i materiali utilizzati in essi, non sono convenzionali. Si distinguono:

  • Individuale su ruote (skateboard, pattinaggio, ciclismo).
  • Lancio (freesbie, boomerang, giocoleria).
  • Collettivi (palla divertente, balonkorf).
  • Di avversari (pagaie, badminton, palla da calcio).
  • Cooperativa (paracadutismo, ultimate, palloncini giganti).

La definizione di alternativa ha anche una portata nel modo di comunicare dell'uomo . La comunicazione alternativa è presente nella vita di tutti i giorni. Internet ne è un chiaro esempio, data la presenza di strumenti come siti Web, forum di blog, podcast, chat alternative, tra gli altri.

Raccomandato

Kelvin
2020
deliberato
2020
Eucaristía
2020