almanacco

Almanacco è un termine che deriva dall'arabo "al-manakh" che significa ciclo annuale ; I primi almanacchi erano calendari che consentivano di documentare le date delle festività religiose basate sull'astrologia, queste erano come una classe di zodiaci che determinava le stagioni dell'anno. È una registrazione o un'iscrizione stampata ogni anno che è composta dai trecentosessantacinque giorni dell'anno, suddivisi in mesi, che contiene ulteriori informazioni sulle fasi lunari, celebrazioni religiose e civili, notizie, frasi, detti, citazioni, ecc.

almanacco

Un almanacco è anche inteso come un'edizione o una brochure annuale che include dati, notizie o scritti su diversi aspetti, come un almanacco politico o teatrale. Un altro uso della parola è dato a Cuba per fare riferimento agli anni di età riferiti a un individuo.

Molte volte questo tipo di descrizione è chiamato almanacco o calendario, ma non è sempre lo stesso, in alcuni contesti lo è, ovviamente, ma dipende da cosa intendiamo. La differenza tra l'una e l'altra è che un almanacco è una pubblicazione già stampata e che può essere espressa in diverse presentazioni, sebbene sia stata usata sempre meno la parola. D'altra parte c'è il calendario più popolare, che può fare riferimento a vari tipi di calendari come Maya, Gregoriano, lunare tra gli altri.

In conclusione, e in generale, un almanacco era il luogo in cui sono iscritte le informazioni più rilevanti per l'agricoltura sul clima e sulle stagioni; ma attualmente in questa pubblicazione provengono da date lunari, effemeridi, dati astronomici, vacanze alle battute, ecc.

Raccomandato

Comprensione scritta
2020
Scrittura glifica
2020
Mural
2020