Albero genealogico

Viene indicato come un albero genealogico, una rappresentazione grafica che consente l'identificazione degli antenati e dei discendenti di un individuo, questa schematizzazione viene eseguita in modo ordinato in un sistema che verrà rappresentato o implementato sotto forma di un albero o di tabelle, Questo albero genealogico può essere descritto in ordine crescente per identificare gli antenati della nostra nascita, oppure in ordine decrescente per identificare i nostri discendenti (figli, nipoti, pronipoti, pronipoti) .

Albero genealogico

Per la produzione dell'albero genealogico, è necessario uno studio esaustivo della storia familiare, secondo i parenti presi in considerazione per la realizzazione di questo albero, possono essere classificati due tipi di lignaggi : il lignaggio del sangue, il cui albero è costituito solo da gli antenati del genere maschile, usati molto prima nella famiglia reale per identificare chi sarebbe stato l'erede al trono, d'altra parte c'è il lignaggio dell'ombelico, in cui avviene solo l'identificazione delle parenti antenate; La costruzione dell'albero genealogico non è applicata solo negli esseri umani, ma è anche implementata negli animali domestici, specialmente nei cani, per mostrare il "pedigree", cioè la discendenza dell'animale.

Un altro uso che l'elaborazione di un albero genealogico ha, è quello di identificare le malattie che hanno causato la morte di questi parenti, questo è utile per ottenere la determinazione di diverse malattie che possono essere possedute, secondo la storia familiare, questo è utile in patologie come cancro, diabete, ipertensione e in ritardo.

Raccomandato

reportage
2020
Tarea
2020
invenzione
2020