Agricoltura di sussistenza

L'agricoltura di sussistenza è una forma di agricoltura in cui la produzione alimentare è sufficiente per nutrire l'intera famiglia e coloro che vi hanno lavorato. Questa agricoltura si concentra sulla sopravvivenza e l'autoconsumo. Le tecniche usate dagli agricoltori sono piuttosto rudimentali poiché generalmente usano le proprie mani, aiutano gli animali e non usano molti strumenti.

Agricoltura di sussistenza

Esistono diversi tipi di agricoltura di sussistenza, alcuni di questi sono:

Agricoltura itinerante per la cremazione: in questo tipo di agricoltura, la terra dove verrà coltivata proviene dall'abbattimento e dalla combustione degli alberi, dove le ceneri vengono utilizzate come fertilizzante e quindi ripiantate. Gli agricoltori sfruttano questi campi per alcuni anni, dopo che la terra è esaurita, vanno altrove e svolgono la stessa procedura. E così vanno in successione fino a quando non ritornano al punto di partenza. Questo tipo di agricoltura viene spesso praticato nelle regioni equatoriali più svantaggiate come il bacino amazzonico e il Golfo di Guinea .

Vasta agricoltura piovana: consiste nel concimare la terra con fertilizzanti di origine animale, in questo modo le attività agricole possono essere correlate al bestiame, consentendo un uso continuo del suolo . Di solito viene applicato in aree asciutte dell'Africa.

Agricoltura del riso irrigata: viene effettuata in zone con abbondanti piogge, terra fertile e inverni caldi. La produzione di riso è favorevole poiché è una pianta che non indebolisce o rovina il terreno. Queste colture sono ampiamente coltivate in Asia monsonica, poiché questa regione tende a piovere molto durante la metà dell'anno, consentendo agli agricoltori di raccogliere il riso due volte l'anno. Questo tipo di agricoltura è generalmente molto intensivo poiché ogni pezzo di terra viene utilizzato per ottenere molta più produzione.

Nell'agricoltura di sussistenza, oltre alla coltivazione del riso, vengono piantati anche mais, manioca e miglio. Gli strumenti utilizzati dagli agricoltori sono rudimentali ( rastrelli, aratri manuali, falce, asce, ecc. )

Uno dei vantaggi di questa agricoltura è che le persone possono coltivare il proprio cibo e quindi sostenere la propria famiglia.

Raccomandato

formato
2020
PHP
2020
spornosexual
2020