agitazione

L'agitazione è definita come la sensazione di disagio, irrequietezza, shock, disturbo o estrema eccitazione che un paziente può provare, cioè una persona agitata può sentirsi estremamente eccitata, irritabile, confusa, ecc., Questo stato può essere cronico o momentaneo, è Cioè, può durare alcuni minuti, così come può rimanere agitato per diversi giorni, mesi e persino anni, presentando dolore, stress e talvolta ipertermia (febbre) .

agitazione

L'agitazione di per sé non può essere un segno di instabilità nella salute di un paziente poiché nella maggior parte dei casi è accompagnata da altri sintomi: a livello psichiatrico, l'agitazione può essere costantemente accompagnata da uno stato in cui il paziente presenta cambiamenti di vigilanza (delirio), ansia, mania, schizofrenia, ci sono molte cause di agitazione, tra le quali possiamo menzionare: astinenza in pazienti che soffrono di alcolismo o tossicodipendenza, avvelenamento da caffeina, reazioni allergiche, ricovero, ipertiroidismo, astinenza in pazienti con dipendenza da nicotina, lesioni traumatiche al cervello, ecc.

Quando si cura un paziente con agitazione a casa, è molto importante prendere alcune misure come: installare il paziente in un ambiente calmo, dove c'è una buona illuminazione durante il giorno e c'è abbastanza oscurità durante la notte, assicurarsi sempre che il paziente si riconcili Dormi efficacemente, per quanto possibile per evitare di stabilizzare un paziente agitato avvicinandoti fisicamente mentre questo peggiora la condizione, usa il metodo di immobilizzazione del paziente solo se presenta azioni per danneggiare se stesso o gli altri.

Raccomandato

riciclaggio
2020
balistica
2020
esplicito
2020