Afrodite

Nella mitologia greca Afrodite è conosciuta come la dea della lussuria, del sesso, dell'amore e dell'attrazione, il suo culto era ampiamente praticato nelle nazioni del Mediterraneo, era una delle dee più venerate, poiché per il tempo il sesso non lo era Era un tabù per la società, che le dava un'ampia influenza sulle persone, la sua influenza era tale da assorbire le altre divinità sottostanti e avere la stessa sfera di influenza, causando una specie fusione religiosa che ha lasciato il posto alla creazione di un gran numero di culti tutti diversi ma tutti verso afrodite.

Afrodite

Afrodite Birth

Secondo la leggenda, Afrodite nacque dalla schiuma del mare a Paphos, l'attuale Cipro, ciò avvenne dopo che il titano Cronos strappò i testicoli dal dio del cielo Urano, quindi li lanciò nell'oceano, causando un schiuma bianca da cui emerse la dea dell'amore, con una forma adulta quindi la sua infanzia non è nota poiché non la possedeva, aveva una bellezza incomparabile, a tal punto che il dio del lampo Zeus decise di sposarla con Efesto (dio di fuoco ) per impedire ai titani di lottare per lei e iniziare una guerra, una decisione che piacque a Efesto ma non ad Afrodite, poiché nonostante i lussi e i doni di Efesto, sono note diverse storie in cui la dea Cerca la compagnia di altri uomini, tra i quali spicca Ares (dio della guerra).

L'importanza che questo ebbe nella società dell'antica Grecia e nelle culture del Mediterraneo fu tale che arrivò ad avere le proprie festività, che erano chiamate Afrodisia, le più importanti erano quelle tenute nelle città di Corinto e Atene. Nella città di Corinto, su una delle sue cime si poteva vedere il tempio in onore della dea, dove venivano compiuti atti sessuali come un modo per adorare la dea. La prostituzione in questi luoghi era un altro dei modi più ricorrenti di venerare Afrodite.

Zeus e Afrodite

Una parte della storia racconta che Zeus temendo l'immensa bellezza di Afrodite e che ciò avrebbe provocato scontri e violenze tra gli dei, decise di sposarla con Efesto, un scontroso dio del fuoco e della fucina.

Efesto era orgoglioso di essere sposato con la dea della bellezza Afrodite e si procurò i suoi bellissimi gioielli, tra cui il cesto, una cintura che la rendeva ancora più bella e irresistibile per gli uomini. Essere infelice nel suo matrimonio la fece cercare l'amore negli altri uomini, tra cui Ares, Poseidon, Hermes e Dioniso. Non solo era legata amorevolmente anche agli dei, la storia narra, era legata a molti mortali umani. Dalla sua storia d'amore con il Trojan Anchise, nasce Enea e si dice che abbia adorato appassionatamente Adone.

Quando Efesto venne a sapere dell'adulterio di Afrodite con Ares, decise di vendicarsi, intrappolandoli nel letto, con una rete che penso molto ingegnosamente, andava benissimo e li colse con un contatto minimo. Li ha esposti a tutti gli dei dell'Olimpo per ridicolizzare. Non furono rilasciati fino a quando Poseidone non promise che Ares avrebbe pagato i reati, ma non era vero che entrambi fossero fuggiti non appena furono rilasciati e non mantennero la promessa.

Mitologia di Afrodite, la sua grande popolarità si manifesta nel gran numero di miti in cui la dea è la protagonista. In altri, ricopre ruoli secondari come nel caso della storia d'amore tra Eros e Psiche. La dea è gelosa della bellezza della giovane mortale Psiche, quindi ordinò a suo figlio Eros di farla fiorire in modo da innamorarsi dell'uomo più ripugnante sulla terra, ma Eros voleva adempiere al mandato del suo madre.

Ma Eros fu scioccato dalla bellezza di questa mortale e si innamorò di lei. Ha iniziato una relazione molto appassionata con la giovane donna, Eros ha ordinato che tutti i loro incontri fossero nell'oscurità assoluta per nascondere la loro identità, che Psiche ha disobbedito e quindi perso l'amore del dio dell'amore e del sesso.

La giovane disperata mortale quando perde l'Eros supplicò Afrodite per aiutarla a trovarlo, è nello spirito di separarla per sempre, di suffissare se stessa, di metterla alla prova e di commissionare le sue tre missioni estremamente difficili, mentre ordinano una montagna di grano in un tempo limitato, prendi la lana dorata della pericolosa pecora dorata che è passata attraverso il fiume e l'ultima ha dovuto scendere all'inferno e chiedere a Persefone parte della sua bellezza.

Psiche soddisfaceva tutte le richieste di Afrodite, quasi perdendo la vita e non importa quanto fosse pericolosa. Ha sempre avuto l'aiuto di Eros a sua insaputa, prima che tale Prova d'amore Afrodite cambiasse idea e consentisse il rapporto tra la bella giovane Psiche e suo figlio.

I figli di Afrodite

Durante le sue numerose avventure Afrodite ebbe diversi figli:

immortali:

  • Enea: il cui padre era il principe troiano Anchise
  • Beroe: padre Adonis
  • Anteros: padre Ares
  • Deimos: figlio di Imeneo
  • Fobos: figlio di Imeneo
  • Eros: figlio di Ares
  • Himero: Ares
  • Armonia: figlia di Ares, dio della guerra
  • Priapo: figlio di Dioniso
  • Imeneo: figlio di Dioniso
  • Ermafrodita: figlio di Ermes
  • Ticket dea della fortuna: figlia di Hermes

mortali:

  • Drew Tanaka: Mr. Tanaka
  • Lacy: padre sconosciuto
  • Mitchell: padre sconosciuto
  • Silena Beauregard; Genitori del signor Beauregard
  • Piper McLean: Tristan McLean

Venere di Cnido è la più famosa scultura di Afrodite dello scultore greco Prassitele, fu una delle prime opere realizzate ad Atene intorno al 360 a.C. Questa scultura rappresenta la dea greca dell'amore, in particolare nel suo senso dell'amore erotico. Questa scultura doveva essere collocata in un tempio nella città ellenica di Cnido in Caria, Anatolia.

Per scolpire quest'opera, si dice che Hetera Friné sia ​​stata una modella, è stata esposta completamente nuda, con un atteggiamento molto intimo ed elementi di erotismo. Fu la prima rappresentazione di un nudo femminile completo nella scultura greca.

  • Templi di Afrodite: diverse città hanno innalzato altari e templi in onore della dea dell'amore
  • Tempio di Afrodite di Corinto, questa città ha almeno tre templi
  • Tempio di Paphos
  • Tempio di Cnido
  • Tempio di Afrodite o Venere a Villa Adriana
  • Tempio di Santorini o Thera
  • Tempio di Amatunte
  • Tempio di Rodi
  • Tempio di Afrodisia
  • Tempio di Afrodite Pandemos
  • Tempio di Afrodite Urania
  • Tempio di Afrodite Kippis, Acropoli di Atene

Raccomandato

bioma
2020
tossicologia
2020
Nabo
2020