acquacoltura

Il termine acquacoltura deriva dal latino "aqua" che significa "acqua", nella cultura spagnola. L'acquacoltura è costituita da metodi e studi sulla coltivazione di varietà acquatiche come piante e animali. L'acquacoltura è la principale professione economica della creazione di alimenti, che sono materie prime per uso industriale e farmacologico e organismi viventi per la coltivazione e il posizionamento di ornamenti per decorare qualcosa. L'acquacoltura è il metodo di coltivazione che può essere esercitato in acqua dolce ed è generalmente classificato come con una bassa densità di sali diluiti e un basso livello di solidi disciolti, l'acqua dolce si trova in aree della terra come nelle calotte glaciali, campi di ghiaccio, ghiacciai, lagune, laghi, fiumi, fulmini e sotterranei come acque sotterranee che sono i corsi d'acqua e i corsi d'acqua, nonché nelle acque salate.

acquacoltura

L'acqua di mare è salata a causa della densità dei sali minerali diluiti che copre il 35%, 3, 5% o 35 g / l come misura. La capacità media dell'area è di 1.025 g / ml, essendo più intensa di acqua dolce e acqua pura. Ma gli organismi platonici corrispondono alle colture più comuni, che è il principale organismo microscopico che galleggia in acque salate o dolci, che sono macroalghe, molluschi e crostacei .

L'acquacoltura è classificata in due diversi tipi: acquacoltura estensiva e acquacoltura semi-intensiva e intensiva.

L'acquacoltura estensiva, sono i metodi di allevamento a bassa potenza e tecnologici, e sono anche i più noti perché sono gli esemplari di filtri marini noti come ostriche, vongole e cozze e quelli di macroalghe marine che scorrono sui fondali sabbiosi della superficie. intertidale o sulle strutture supportate sul fondo, che sono le poste e le tabelle di coltivazione o galleggianti, come vassoi e linee.

L'acquacoltura semi-intensiva e intensiva è la procedura di coltivazione più controllata e più produttiva, in cui la scienza e la partecipazione sono molto maggiori di quelle estese. Nella coltivazione del pesce lo mettono in gabbie galleggianti e li tengono in mare o nei laghi.

Raccomandato

metronomo
2020
Fisiologia animale
2020
roba
2020